Costruzione di centrali idroelettriche

L'acqua ci tocca in molti modi: Gli uomini utilizzano la sua energia grazie agli impianti idroelettrici, si proteggono dalle piene con sbarramenti e dipendono allo stesso tempo da una buona qualità dell'acqua e da un habitat fluviale intatto. Nei nostri progetti prendiamo in considerazione queste molteplici esigenze date dall’utilizzo dell’acqua attraverso soluzioni innovative e ponderate.

Il nostro gruppo di ingegneria copre praticamente l'intero campo della pianificazione e realizzazione di impianti idroelettrici alpini, dallo studio di fattibilità sino alla direzione del cantiere e del montaggio durante la realizzazione. Da sottolineare è in particolare la messa a disposizione di servizi di ingegneria in diversi settori da parte di un’unica ditta: la definizione degli impianti idraulici e idromeccanici e la loro ottimizzazione, la progettazione degli impianti, il calcolo di redditività economica, l’allestimento del piano finanziario di investimento, le opere sotterranee (cunicoli in sotterranea, caverne) e l'ingegneria di tutti i dispositivi elettromeccanici e dei sistemi energetici. Abbiamo a disposizione dei modelli di calcolo e di simulazione fra i più recenti in tutti i settori tecnici e continuiamo a sviluppare costantemente le nostre conoscenze tecniche in stretto contatto con le scuole di ingegneria.

Esperienza pluriennale

I nostri collaboratori qualificati provengono da diversi settori specialistici ed hanno una pluriennale esperienza nei seguenti settori d'attività:

  • Centrali elettriche: Impianti ad alta e bassa tensione, mini-centrali idroelettriche, impianti di pompaggio, impianti di sbarramento, costruzioni metalliche
  • Sbarramenti e monitoraggio
  • Ingegneria idraulica, opere fluviali e protezione dalle piene
  • Rinaturalizzazione delle acque
  • Rischi naturali
  • Simulazione e dinamica delle correnti, sicurezza in caso di terremoti, idrologia e perizie

Dallo studio alla manutenzione

Elaboriamo tutte le fasi del progetto dallo studio alla progettazione e realizzazione sino alla messa in servizio, al monitoraggio e alla manutenzione. A tale scopo possono essere messi a disposizione tutti gli specialisti necessari all’interno di gruppi di lavoro multidisciplinari nei settori di ingegneria civile (opere sotterranee e di superficie) e di ingegneria elettromeccanica (meccanica, elettrotecnica, automazione, telematica).